Brochure e copywriting: storia tragicomica di una prima volta

by giorgiaminozzi Email Condividi su Facebook:

Ho un'amica che fa la copywriter. No, non si occupa di copyright - come fraintendono in molti - ma di copywriting, che tradotto in italiano suona come scrittura di testi. Che si tratti di pubblicità, sceneggiature, naming (l'arte di trovare il nome ai prodotti) o scrittura per il web, laddove c'è bisogno di un testo lei interviene. Molti credono che vivere di sola scrittura non sia possibile, e invece lei può smentirlo.

 

Quanto è difficile scrivere una brochure

Il primo lavoro della mia amica è stato quello di scrivere la brochure di una agriturismo. Impaziente ed incosciente, ha accettato il lavoro senza preoccuparsi, presentandosi al brief con il suo capo senza nemmeno portare una penna, perché tanto - così credeva lei - che ci vuole! E invece l'incontro con il suo capo si è trasformato in una riunione fiume, durante la quale è stata sommersa di informazioni sul cliente e sull'agriturismo che lei avrebbe dovuto descrivere nella brochure.

Una volta a casa, poiché non aveva preso nemmeno un appunto ed era sicura che avrebbe presto dimenticato tutto, si è messa a scrivere su un foglio tutto ciò che riusciva a ricordare. Inevitabilmente, però, molte informazioni erano già volate via. Successivamente, si è messa all'opera, credendo che la scrittura fosse la parte più semplice e richiedesse poco impegno. Ma una volta aperto l'editor... Il vuoto!

Come condensare in poche righe tutto ciò che il cliente aveva bisogno di comunicare? Come organizzare i testi sulle due facciate? Avrebbe dovuto contattare il grafico, ma a quell'ora lo avrebbe trovato ancora in ufficio? Quante difficoltà inaspettate per una brochure!

 

Com'è fatta una brochure

Dopo questa prima disastrosa esperienza, la mia amica copywriter ha imparato a non sottovalutare mai una brochure! Quest'ultima è infatti un elemento indispensabile per un'azienda, perché in poco, pochissimo spazio può far decidere ad un cliente se chiamare o no, se comprare o no, se contattare o no.

Gli elementi indispensabili per la realizzazione di una brochure sono questi:

  • testo
  • immagini
  • grafica, intesa anche come sistemazione e organizzazione di testo ed immagini
  • logo
  • tipo di carta utilizzata
  • allegati vari ed eventuali, dal biglietto da visita al cd-rom.

La mia amica è adesso un'esperta copy. Sa scrivere benissimo brochures e documenti pubblicitari di ogni tipo, ma non ricordatele mai quell'esperienza con la brochure dell'agriturismo!


Avatars.
Resta aggiornato cliccando su Mi Piace

Condividi su Facebook:

       

Le magliette personalizzate per l'anniversario dei miei genitori

by giorgiaminozzi Email Condividi su Facebook:

Tra due mesi cadrà l'anniversario di matrimonio dei miei genitori e sto pensando ad un regalo speciale. Un viaggio? Carino, ma è come se mancasse ancora qualcosa. Vorrei infatti regalare anche un oggetto simpatico e spiritoso che resti come ricordo. La soluzione potrebbe essere far realizzare delle magliette personalizzate con un collage di foto del matrimonio di mamma e papà. Della serie: come eravamo...

 

Dove stampare magliette

Navigando su internet, ho scoperto che comprare delle magliette personalizzate è più facile di quanto immaginassi. In rete ci sono molti siti di aziende che offrono questo servizio. Tra tutti i siti web conbsultati, il più carino è quello di YesWeShirt, azienda romana che si occupa proprio di stampa digitale e serigrafica su magliette.

Il sito di YesWeShirt spiega in maniera molto intuitiva come fare per ordinare le magliette. La quantità non è un fattore vincolante: per la stampa su piccole quantità è consigliata la stampa digitale, mentre per ordini più grandi conviene la serigrafica. Nel mio caso (me ne servono solo due), quindi, digitale! Il pagamento avviene in maniera sicura (PayPal o circuiti tradizionali come Mastercard e Visa) e il prezzo della spedizione è incluso.

 

Le magliette che ho scelto per mamma e papà

Con l'aiuto di mio fratello - che sa usare Photoshop - ho realizzato un collage artistico delle foto più belle del matrimonio di mamma e papà. Sul sito ho quindi caricato l'immagine ed ho scelto di farla stampare al centro della maglietta, lato fronte. Per mamma ho preso una maglietta verde (il suo colore preferito), mentre a papà l'ho presa rossa. Sarebbe stato carino prenderle dello stesso colore, ma in questa maniera sono sicura che ognuno abbia l'indumento della tinta che preferisce.

Non vedo l'ora di ricevere le magliette personalizzate e, soprattutto, di vedere che faccia faranno i miei genitori quando scarteranno il loro regalo speciale!


Avatars.
Resta aggiornato cliccando su Mi Piace

Condividi su Facebook:

       

Casinò Live: una vera sala da gioco comodamente a casa

by giorgiaminozzi Email Condividi su Facebook:

In Italia i veri casinò, quelli con le colonne, i marmi e la nobiltà decaduta, sono solo quattro. Pardon: sono tre, perché il quarto, pur essendo italiano, si trova in territorio svizzero, a Campione d'Italia. Gli altri tre si trovano invece a Sanremo, Venezia e Saint Vincent (nome francese ma località valdostana). Fateci caso: tutti i casinò italiani sono esattamente al confine con i paesi esteri. La ragione è semplice: viste le infinite difficoltà burocratiche da superare per aprire un casinò, l'onere è stato affrontato solo laddove strettamente necessario, e cioè al confine, per bloccare l'emorragia di denaro verso i paesi esteri.

Sarebbe interessante capire come mai sia così difficoltoso ottenere permessi per un casinò quando negli ultimi anni le sale di videopoker sono spuntate come funghi dopo la pioggia. Doppia morale? Opportunismo di Stato? Può darsi, ma resta il fatto che ai veri cultori del gioco d'azzardo restano poche alternative. Una di queste è il gioco d'azzardo online, che a differenza di quello dal vivo è stato liberalizzato dopo i tentativi fallimentari di oscurare i siti stranieri che proponevano il servizio.

Gioco d'azzardo online: i siti più affidabili

Così come nella vita reale, anche in ambiente virtuale occorre stare attenti alle truffe. Voi entrereste mai in un Casinò diroccato, privo di insegne e nascosto tra i palazzi di periferia? Non credo. Allo stesso modo, è preferibile giocare online su siti affidabili, sponsorizzati da aziende importanti. Una di queste è Snai, che da anni è leader del settore delle scommesse sportive e che per questa sua lunga esperienza può dare più garanzie di altre aziende.

Casinò Live: la frontiera del gioco online

Da qualche mese, Snai propone il Casinò Live, un modo innovativo di giocare d'azzardo dal vostro pc. Nel Casinò Live i giocatori sono in contatto webcam con un croupier in carne ed ossa, con il quale possono anche interagire chattando. I vantaggi di questo tipo di gioco online sono almeno due: da un lato, il coinvolgimento è maggiore, perché la sensazione di trovarsi davvero in un casinò è forte; dall'altro, si può guardare agire il croupier, sentendosi in tal modo al riparo dalle truffe.

 


Avatars.
Resta aggiornato cliccando su Mi Piace

Condividi su Facebook:

       

Un sito interessante per giocare a Burraco online

by giorgiaminozzi Email Condividi su Facebook:

 

Qualche giorno fa, girovagando in rete, ho trovato il video che ho postato qui sopra. Il video mostra in maniera molto chiara come si gioca a Burraco online su IZIclub. Non avevo mai sentito parlare di questo portale di giochi, così sono andata sul sito a vedere di cosa si trattasse. Sono rimasta seriamente colpita: IZIclub offre una selezione accurata di giochi di carte online (ci sono già quelli più famosi come il Burraco, la Briscola, il Tressette, il Poker e la Briscola chiamata, ma spero aumentino in futuro) ma soprattutto ha una grafica straordinaria!!!

Abituata a giocare con il solito e noioso tappeto verde, sono rimasta realmente impressionata dalle ambientazioni tridimensionali e mi sono divertita tantissimo a creare il mio avatar personalizzato. Cominciando a giocare, mi sono accorta che il gioco con gli avatar rende molto più appassionante la partita: avevo la sensazione di trovarmi davvero seduta ad un tavolo in una bisca!

Poiché sono piuttosto esperta di skill games, ho subito controllato che sul sito fosse ben in vista il numero di certificazione che attesta l'iscrizione all'AAMS (Amministrazione Autonoma Monopoli di Stato). Il numero di licenza era lì, in bella mostra, e questo mi ha rassicurato! Ho giocato tutto il sabato pomeriggio, tanto fuori pioveva e poi a me giocare a carte online diverte un casino! Su IZIplay ci tornerò sicuramente!


Avatars.
Resta aggiornato cliccando su Mi Piace

Condividi su Facebook:

       

Tressette made in Italy

by admin Email Condividi su Facebook:

Eccovi una nuova versione del tressette online sulla pagina web:

https://www.iziplay.it/club/tressette/Tressette

Perché la recensiamo? Perché siamo amanti del gioco del tressette e perché l'azienda che l'ha sviluppato è a noi prossima, e ci fa piacere pensare di parlare di Made In Italy in modo finalmente positivo ed innovativo.

 

Il Tressette e la sua evoluzione online

Negli ultimi anni, come tutti i giochi di carte, anche il tressette si è evoluto al punto in cui oggi migliaia di giocatori ogni giorno si divertono a giocare online, nella maggior parte dei portali di aggregazione ludica. La versione che spesso viene proposta è quella senza installazione, ossia quel tipo di partita che si può fare aprendo semplicemente la pagina del sito web, senza scaricare programmi sul proprio computer. Questo rende il gioco facilmente raggiungibile da qualsiasi computer e qualsiasi sistema operativo. Si può quindi giocare dal computer di lavoro, da tablet o dal pc di casa.

 

Come e dove giocare a Tressette online

I siti proposti sono quello del tressette gratis e quello del tressette a soldi veri, che si basano sulla piattaforma con gli avatar, che a differenza dei siti normali in cui si gioca con visuale dall'alto (tavolo con panno verde e carte), si pratica con una splendida visuale in tre dimensioni con sfondi molto belli e che ci fanno sentire in un baretto di montagna.

I siti consigliati sono quindi:

Per il tressette gratis: http://www.biska.com/il-tressette.html

 

Le regole del Tressette secondo i siti più comuni

Se non sapete di cosa si sta parlando e non conoscete da vicino questo gioco, il Tressette si avvicina ad essere sempre di più, insieme al gioco della scopa, uno dei giochi nostrani di carte più divertenti della rete, vuoi per la grande strategia e capacità mnemonica che questo gioco richiede, vuoi per la capacità di leggere le carte dell'avversario che si deve avere per vincere.

 

Qui di seguito trovate consigli per approfondire regole e strategie del Tressete:


Avatars.
Resta aggiornato cliccando su Mi Piace

Condividi su Facebook:

       

<< 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 >>